EUSTON SQUARE

La serie "Euston Square" è caratterizzata da una forte componente involontaria. L'artista impedisce al suo sguardo di colpire la carta e lascia che la sua mano segua liberamente quello che i suoi occhi in quel momento stanno guardando. Mentre la città fugge, lei la osserva, le percezioni non indicano esistenza, è la libertà che lei stessa vive che implica "esistenza".
Benedetta Carpi De Resmini